39

Beauty

Capelli corti: tagli e tendenze per la primavera 2015

 I tagli corti della stagione in arrivo s'ispirano al mood di libertà ed emancipazione degli anni '70 per regalare capigliature audaci ma sbarazzine.

Gli anni del punk rock sono l'ispirazione di riferimento per i nuovi tagli shag, più corti davanti e sui lati e più lunghi dietro, con forti scalature.

A rilanciarli sono L'Oréal ProfessionnelMitùJean Louis David, in una versione scalata che lascia volume sulla testa, ed Evos, che sfrutta la scalatura per disciplinare il volume naturale dei capelli mossi.

Sempre Evos propone nella sua collezione primavera-estate una nuova versione del tipico undercut anni '80, ma in versione più dolce: non un taglio rasato intorno alla testa ma ciuffi corti.

Toni & Guy eleva a musa punk rock l'attrice Lena Dunham(guardala senza trucco insieme ad altre star al naturale) con il suo taglio corto e di carattere che evoca gli anni ’70 della Londra punk di Vivienne Westwood. Altre muse di riferimento hairstyle dei saloni inglesi sono Kristen Stewart con il suo taglio corto ultrafemminile che sfiora il collo e Beyoncé, che ha ispirato invece le linee del nuovo curly bob, leggero e naturale.

 

Continua la lettura su Vanityfair alla sezione beauty 

http://www.vanityfair.it/beauty/trend/15/03/09/capelli-tagli-corti-pixie-cut-trend-primavera-2015