14

I guanti: accessorio in primo piano per l’inverno

I guanti da donna in lana nell’immaginario collettivo riportano prima di tutto al clima dell’inverno, mentre quelli in pelle e lunghi ci trasportano verso le atmosfere del passato.

Molto pratici, comodi e sicuramente utili in primo luogo per gestire il freddo, i guanti sono però anche un accessorio che è necessario abbinare all’abbigliamento con molta cura e possono diventare un “must have” in grado di evidenziare un certo gusto e uno stile molto personale. Disponibili di base in due modelli, lungo e corto, soddisfano le esigenze di ogni donna e creano una soluzione per molte situazioni, da quelle legate al quotidiano a quelle più formali.

Lo stile chic del guanto lungo

Il modello di guanto lungo, che arriva fino al gomito, è dedicato essenzialmente alle donne che amano esprimere una certa originalità. E’ un tipo di guanto che può risultare difficile da portare, ma, nello stesso tempo, è uno di quei particolari accessori che evidenziano un’espressione ed uno stile chic e a volte anche sofisticato.

 

Per le donne che si avvicinano per la prima volta ad indossare il guanto lungo è consigliabile  partire da un modello dalla linea essenziale e semplice. Il monocolore porta sul sicuro, ma per regalare a questo capo un certo dinamismo si può scegliere un modello di pelle che abbia la caratteristica di una lavorazione differente tra la parte posteriore e quella anteriore. In alternativa, si può spostare l’attenzione verso un colore acceso, un bel tono di rosso per una linea molto semplice.

Chi, invece, cerca un’espressione più informale può osare con guanti lunghi, realizzati con diversi colori. Si crea così una sorta di “effetto patchwork”, ma sempre seguendo un gusto cromatico piuttosto equilibrato e dove i basici nero e bianco vanno ad aggiungersi ad un colore senape scuro. Sono l’ideale per definire una proposta originale e sportiva.

Pratici e comodi con uno sguardo all’originalità

Per i guanti corti la scelta è sicuramente molto vasta, sia per quanto riguarda i modelli che per quanto concerne i tessuti utilizzati: dalla morbida lana al pile, alla pelle scamosciata, all’ecopelle.

In questo caso la praticità si coniuga immediatamente con una linea essenziale, indossata per gestire al meglio le ore del quotidiano. Ci sono, però, anche molte proposte che si differenziano per qualche particolare originale, proponendo, ad esempio, l’applicazione di un fiocco all’altezza del polso oppure per la definizione di fantasie particolari, come nel caso dei guanti con pois bianchi sullo sfondo del colore blu notte o di quelli a fantasia maculata.

ARTICOLO SUCCESSIVO