Patrick Bruce Metheny è nato a Lee Summit, Missouri (USA) il 12 agosto 1954 in una famiglia di musicisti. Ha iniziato a suonare la tromba all'età di 8 anni l'influenza di suo fratello Mike Metheny, ma passato a chitarra a 12. A 15 anni stava lavorando con i migliori musicisti jazz di Kansas City, e quindi acquisire una preziosa esperienza sul palco in tenera età. Ha ricevuto una borsa di studio per studiare musica presso l'Università di Miami, e poi a Boston, dove divenne professore al Berklee College of Music (una delle scuole di musica più prestigiose in tutto il mondo), insegnare agli studenti come Mike Stern e Al di Meola. Lì incontra Gary Burton che si unisce alla band per tre anni, e mostrando il suo giocare moderno, ma il collegamento con il jazz più tradizionale, swing e blues. Il loro debutto è stato nel 1974, l'album "Jaco" per mano di un altro debuttante: Jaco Pastorius, Paul Bley con piano elettrico e Bruce Ditmas a batería.1 corso della sua carriera, Pat Metheny ha continuato ridefinire il genere utilizzando le nuove tecnologie e lavorando costantemente per sviluppare le potenzialità del suo strumento.Nel 1976, esce il suo primo album strumentale, Bright Size Life con grande Jaco Pastorius, (nome originale John Francis Pastorius) il parafango basso fretless (senza tasti), reinventando il suono tradizionale della chitarra jazz. Un anno dopo ha incontrato Lyle Mays con il quale dopo la masterizzazione di un disco, si monta un gruppo: il Pat Metheny Group.Nel corso degli anni, si è esibito con artisti diversi come Antonio Carlos Jobim, Steve Reich, Ornette Coleman, Herbie Hancock, John Scofield, Jim Hall, Michael Brecker, Milton Nascimento, Pedro Aznar, Toots Thielemans, Enrique Morente, David Bowie e Carlos Santana . Ha collaborato con il tastierista Lyle Mays per più di venti anni (un'associazione che è stata paragonata a quella di Lennon e McCartney Duke Ellington con Billy Strayhorn dalla critica e ascoltatori). Il lavoro di Metheny comprende composizioni per chitarra sola, piccoli ensemble, strumenti elettrici ed acustici, per grandi orchestre, con impostazioni che vanno dal jazz al rock moderno e clásico.2Oltre ad essere un musicista di talento, Metheny ha anche partecipato nel mondo accademico come professore di musica. A 18 anni, era il più giovane professore di storia presso l'Università di Miami. A 19 anni, è diventato il più giovane professore di storia al Berklee College of Music, dove ha anche ricevuto una laurea honoris causa vent'anni dopo. Ha anche insegnato presso le accademie di musica di tutto il mondo, dal Royal Conservatory nei Paesi Bassi a Thelonious Monk Institute of Jazz, e le scuole di Asia e latina. Pat Metheny è stato un vero pioniere nel campo della musica elettronica, ed è stato uno dei primi musicisti jazz di utilizzare il sintetizzatore come uno strumento musicale. Anni prima dell'invenzione della tecnologia MIDI, Metheny ha utilizzato il Synclavier come strumento compositivo. Ha inoltre partecipato allo sviluppo di diversi nuovi tipi di chitarre, come la chitarra acustica soprano, "Pikasso" 42 corde, chitarra jazz Ibanez PM-100, e una varietà di strumenti personalizzati.Nel corso della sua carriera ha vinto innumerevoli premi, come i sondaggi come "Best Jazz Guitarist" e premi come triplo disco di platino per "Still Life (Talking)", "Letter from Home" e "Secret Story". Ha anche vinto 20 Grammy diviso in 12 diverse categorie, tra cui miglior album strumentale rock, miglior album di jazz contemporaneo, miglior jazz solista strumentale e la composizione migliore strumentale. Con il Pat Metheny Group ha vinto sette dritto. Metheny ha trascorso gran parte della sua vita in tour, con una media 120-240 concerti all'anno in quanto 1.974,4 Al momento in cui scriviamo, rimane una delle stelle più brillanti del jazz e world music in generale, dedicando il suo tempo alla sua due proprio e collaborazioni con altri progetti grandi musicisti. Il 9 febbraio 2014 ha ricevuto un premio Goya per la migliore musica originale per il film Vivere è facile con gli occhi chiusi.